Giovedì, 18 Luglio 2024
Economia

Gli aumenti di luce e gas alle famiglie pescaresi sono costati 2.747 in bolletta nel 2022

L'indagine Facile.it incorona Chieti come provincia peggiore per l'elettricità e L'Aquila per il gas, ma le differenze sono minimali: in Abruzzo la prima ha visto aumenti del 108 per cento in fattura, il secondo del 57 per cento

In Abruzzo per l'energia elettrica nel 2022 abbiamo speso il 108 per cento in più per una media di spesa pari a 1.379, per il gas l'aumento è stato del 57 per cento con la spesa lievitata a 1.428 euro. Complessivamente sono stati sborsati 2.807 a famiglia rispetto ai 1.570 del 2021.

Il dato è emerso da un'indagine di Facile.it. Sebbene un calo con l'inizio del 2023 dovrebbe esserci il caro-bollette ha pesato moltissimo sulle tasche degli abruzzesi e anche su quelle dei pescaresi sebbene la provincia non sia stata la “più cara” del territorio.

L'andamento provinciale della bolletta elettrica

Per quanto riguarda l'energia elettrica, analizzando i dati su base provinciale, la “peggiore” delle province è Chieti, area dove il consumo medio a famiglia rilevato nel 2022 è stato pari a 2.925 chilowattora, considerando le tariffe dello scorso anno in regime di tutela, corrisponde ad un costo di 1.425 euro. Sege Pescara con 1.395 euro (2.863 chilowattora) e, a brevissima distanza, Teramo, provincia dove sono stati messi a budget mediamente, 1.391 euro per un consumo medio rilevato di 2.855 chilowattora. Chiude la classifica L’Aquila, provincia che nel 2022, ha rilevato i consumi più bassi della regione (2.608 chilowattora) e quindi la bolletta più “leggera” pari a 1.271 euro.

L’andamento provinciale della bolletta gas

Anche sul fronte del gas le bollette sono differenziate a seconda dei consumi medi rilevati. Al primo posto tra le province più care dell’Abruzzo in questo caso c'è L’Aquila, dove il consumo medio a famiglia è stato di 1.186 smc (standar metri cubi) per un costo complessivo di 1.518 euro.

Valori inferiori alla media regionale per Teramo (1.380 euro, 1.079 smc) e Pescara (1.352 euro, 1.057 smc). Chiude la classifica Chieti, dove sono stati messi a budget per il gas “solo” 1.338 euro (1.046 smc).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli aumenti di luce e gas alle famiglie pescaresi sono costati 2.747 in bolletta nel 2022
IlPescara è in caricamento