rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Economia

Pescara, Carlo Cottarelli incontra gli studenti dell'università d’Annunzio

Con un meeting organizzato dallo Starting Finance Club Pescara, il professore ha incontrato gli studenti di economia dell'ateneo pescarese. Quale assetto avranno Italia ed Europa, quale impatto avrà la crisi sui giovani: questi e altri i temi dibattuti

"Italia ed Europa del futuro" è il titolo della discussione di ieri (27 aprile) con l’economista Carlo Cottarelli. Una personalità illustre nel panorama economico italiano, con un carriera in Eni, Banca d’Italia e Fmi, un passato come commissario alla spending review e presidente incaricato, attuale direttore dell’Osservatorio sui Conti pubblici italiani della Cattolica.

Nel salotto virtuale di Zoom, con un meeting organizzato dallo Starting Finance Club Pescara, promosso dal vicepresidente della consulta degli studenti Unich Matteo Rapagna, il professore ha incontrato in videoconferenza gli studenti di economia dell’Università degli Studi d’Annunzio, per rispondere alle loro preoccupazioni e curiosità.

Quale assetto avranno Italia ed Europa, quale impatto avrà la crisi sui giovani, quali prospettive ci sono per il debito pubblico e pensionistico. Questi e altri i temi dibattuti. Ecco cosa dichiara Davide Pietrangelo, studente magistrale di Economia e Management e presidente dello SfClub Pescara:

“L’impossibilità di fare eventi dal vivo non è più parte di una breve pausa, ma di una nuova lunga normalità. Per questo il nostro club, da due anni promotore di eventi ed iniziative culturali in ateneo, sta in queste settimane spostando online la sua attività, che si divide tra articoli e approfondimenti, e salotti virtuali”.

Cambiano i mezzi ma non il fine, che è quello di “creare uno spazio per gli appassionati di economia e finanza che vogliono andare oltre i loro studi, e un ponte tra l’università e il mondo economico che la circonda”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Carlo Cottarelli incontra gli studenti dell'università d’Annunzio

IlPescara è in caricamento