Economia

Cambia il modo di vendere la casa: ora a scegliere come farlo è il cliente

Alla scoperta del cosiddetto proptech, il digitale al servizio dell’immobiliare. L’innovazione del settore immobiliare è dunque una sfida meramente tecnologica?

Real estate in grande fermento. Un vero e proprio ecosistema di startup, completamente online, ispirate al nuovo modello di agenzia immobiliare anglosassone, sollecita il settore a colpi di algoritmi, intelligenza artificiale e sofisticatissime app. È il cosiddetto proptech: il digitale al servizio dell’immobiliare. L’innovazione del settore immobiliare è dunque una sfida meramente tecnologica?

“Oggi il cliente chiede servizi digitali e, rispetto al passato, una grossa fetta dei prospect (potenziali clienti) arriva direttamente dal web”, ammette Sergio Candeloro, ceo di Mediem Agency e da 40 anni nel settore immobiliare. “Tuttavia la tecnologia, pur velocizzando i processi e portando una ventata di opportunità, che anche noi stiamo cavalcando, non è l’unico driver di innovazione nel real estate. Non basta offrire servizi digitali per portare un reale e profondo cambiamento e miglioramento. Per creare un nuovo paradigma serve un diverso approccio al mercato, una metodologia che non disumanizzi troppo il servizio e metta al centro il cliente, con le sue specifiche esigenze”.

Un unico referente, quattro diverse modalità di vendita: così cambia il modo di fare compravendita immobiliare e il nuovo paradigma è la libertà di scelta. “Sembrerà paradossale – evidenzia Candeloro – ma le agenzie attualmente sul mercato, sia quelle tradizionali sia quelle che si definiscono online, offrono un unico specifico prodotto. Sono i clienti a doversi adattare all’agenzia, e non viceversa”. Quali sono, invece, le diverse opzioni a disposizione di un proprietario che intenda vendere casa? Si va dal mandato tradizionale conferito all’agenzia (vendita professionale), alla vendita online in autonomia con supporto di un consulente immobiliare dedicato (vendita autonoma).

Nel caso in cui il cliente intenda vendere casa per comprarne una più in linea con le sue esigenze, vi è invece Cambio Casa, l’unico servizio che attualmente in Italia consente realmente di vendere e comprare contemporaneamente. Infine, per chi avesse l’esigenza di monetizzare subito il suo immobile, esiste la "vendita a realizzo": in questo specifico caso l'agenzia acquista direttamente la casa per rimetterla sul mercato e il cliente ha subito la liquidità di cui necessita, eliminando i tempi di attesa. La vera innovazione è dunque nel servizio e il nuovo modello di agenzia immobiliare che va affermandosi è quello ibrido: in parte smaterializzata rispetto alla sede fisica e in grado di sfruttare tutte le potenzialità del web, ma senza perdere contatto con il territorio e rimettendo il fattore umano al centro del villaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia il modo di vendere la casa: ora a scegliere come farlo è il cliente

IlPescara è in caricamento