Economia

Brioni, stabilimento di Congiunti vicino alla chiusura

Lo stabilimento della Brioni settore Donna, di Congiunti, presto chiuderà i battenti. I 110 lavoratori verranno solo in parte riassorbiti nelle strutture di Penne e Montebello di Bertona

Mobilità. E' questa la "stonata" parolina che riecheggia nella testa di 110 dipendenti della Brioni. A chiudere prossimamente bottega sarà lo stabilimento di Congiunti, quello che si occupa del settore donna.

La notizia, che è stata annunciata dall'Ad della maison pennese Francesco Pesci durante un vertice in Confindustria, avrà ripercussioni molto serie: centodieci dipendenti andranno in mobilità e la partnership con lo stilista Alessandro Dell'Acqua verrà annullata.

Una parte degli operai di Congiunti sarà assorbita negli stabilimenti di Penne e Montebello. Ai rimanenti verrà proposto un premio in denaro per l'addio.

Il passaggio di Brioni  nelle mani della holding francese della Ppr per 350 milioni di euro, intanto, non è stato ancora ufficializzato dai vertici della maison pennese.

Se il colpo di mano francese abbia influito sul taglio del settore donna non è dato saperlo, quel che certo è che il "rosa" Brioni non ha mai avuto il successo atteso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brioni, stabilimento di Congiunti vicino alla chiusura

IlPescara è in caricamento