Bonus per i fotografi da 2000 euro, soddisfatti i professionisti abruzzesi

Parla il delegato regionale dei fotografi abruzzesi, Mino Gelsomoro di Scafa, esprimendo soddisfazione dopo ciò che è stato deliberato ieri dalla Regione Abruzzo: "Raggiunto un traguardo molto importante"

Mino Gelsomoro

Bonus di 2000 euro ai fotografi abruzzesi: riteniamo di aver raggiunto un traguardo molto importante per la categoria dei fotografi operanti sul territorio abruzzese. I decreti del governo, che giustamente salvaguardano la salute pubblica, ci hanno costretto a sacrificare, per il 2020, la quasi totalità del nostro lavoro derivante per la maggior parte da matrimoni, eventi, feste e cerimonie, a più riprese bloccate durante l’emergenza e tuttora vietate.

La nostra categoria, non essendo stata direttamente bloccata, ha sofferto l’assenza di aiuti economici, erogati invece ad altre categorie, con la conseguenza che molti di noi si sono ritrovati a dover pagare affitti e bollette vedendo, nel contempo, annullati o rimandati i servizi prenotati, addirittura con l’obbligo di risarcire anche gli acconti incassati per le cerimonie disdette.

In questa situazione per la prima volta i fotografi abruzzesi, rappresentati dal fotografo di Scafa Mino Gelsomoro, si sono riuniti in un gruppo per raggiungere l’obiettivo comune di ottenere un contributo utile a mandare avanti le singole attività, altrimenti a rischio chiusura. Il risultato è stato ottenuto aprendo un dialogo costruttivo con la giunta regionale, in particolare con il consigliere regionale Mauro Febbo e con Antonio Buccella, ai quali dobbiamo tutta la nostra gratitudine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento