Economia Montesilvano

Arriva l'estate, i balneatori sono pronti a gestire il parcheggio della Stella Maris

Mario Troisi (Fiba-Confesercenti): "Gli operatori turistici di Montesilvano sono preoccupati per l'inatteso sbarramento del parcheggio, che rappresenta nei mesi estivi l'unica valvola di sfogo per i parcheggi in una zona del tutto priva"

"Gli operatori turistici di Montesilvano sono preoccupati per l'inatteso sbarramento del parcheggio della Stella Maris, che rappresenta nei mesi estivi l'unica valvola di sfogo per i parcheggi in una zona del tutto priva". Lo afferma Mario Troisi, coordinatore provinciale di Fiba-Confesercenti, l'associazione degli stabilimenti balneari.

"Con un intervento anti-degrado che in realtà rischia solo di peggiorare la situazione - dice Troisi - i due Enti finora coinvolti nella vicenda del parcheggio, ovvero Provincia e Comune, rischiano di arrecare un danno enorme al turismo, perché quel tratto di lungomare è privo di altri parcheggi. La preoccupazione degli operatori, con la stagione ormai alle porte, è enorme: ecco perché ribadiamo quanto già anticipato in queste ore a Comune e Provincia, ovvero che gli operatori turistici sono pronti a riaprire il parcheggio e gestirlo, anche in tempi molto rapidi. Non possiamo permetterci, infatti, alcun ritardo né sottovalutazione del problema. Ci aspettiamo una risposta dagli Enti a stretto giro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l'estate, i balneatori sono pronti a gestire il parcheggio della Stella Maris

IlPescara è in caricamento