Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Delusione per gli autotrasportatori Cna sulla questione dei cantieri lungo l'A14: "Per i mezzi pesanti nessuna novità"

Il presidente di Cna Fita Abruzzo, Gianluca Carota, commenta l'esito dell'incontro con il Governo e Aspi riguardante i cantieri autostradali durante i mesi estivi

Delusione per gli autotrasportatori Fita Cna Abruzzo per l'esito dell'incontro avuto a Roma con il Ministero delle infrastrutture e i rappresentanti di Autostrade per l'Italia riguardante la sospensione dei cantieri durante l'estate lungo le autostrade abruzzesi, che provocano disagi e code per gli utenti privati e ritardi anche sensibili nei tempi di marcia dei mezzi pesanti.

Secondo Carota, nessuna novità importante per gli autotrasportatori:

"Dai resoconti emerge la decisione di interrompere i lavori nei week-end, ma a partire dalla metà di giugno. E quanto alle richieste di riduzioni dei pedaggi, che abbiamo rivolto nei giorni scorsi alla società, apprendiamo di “una piena disponibilità” a valutare un programma di agevolazioni ma da realizzare solo attraverso la realizzazione di una App che è in fase di progettazione. Tutto qui".

Il grosso del mondo dei mezzi pesanti viaggia durante i giorni feriali, e dunque potrà giovarsi poco delle interruzioni dei cantieri nei fine settimana, provvedimento che aiuta il flusso di auto private nei mesi turistici, ma che non serve agli autotrasportatori:

"Anche perché l’interruzione dei lavori nei fine settimana produrrà, come necessaria conseguenza, l’allungamento dei tempi di esecuzione dei lavor. Lo spostamento in avanti della decisione sulla nostra richiesta di riduzione delle tariffe ignifica che per ora si continueranno a patire i disagi senza alcuna effettiva contropartita"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delusione per gli autotrasportatori Cna sulla questione dei cantieri lungo l'A14: "Per i mezzi pesanti nessuna novità"

IlPescara è in caricamento