Aumento pedaggi autostrade A24-A25, Marsilio: "Vicini a nuova proroga"

«Naturalmente mi attendo che il ministero mantenga questo impegno e che l'ottimismo sia poi dimostrato nei fatti»

Sembra essere scongiurato, al momento, il paventato aumento del 19% dei pedaggi delle autostrade A24-A25 a partire dal prossimo 1 luglio.
A farlo sapere è il governatore della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

Questo quanto dice il presidente abruzzese in merito al possibile aumento dei pedaggi annunciato dalla concessionaria Strada dei Parchi:

«Arrivano segnali incoraggianti e ottimistici per una risoluzione, quanto meno per un'ulteriore proroga. Il tempo utile per chiudere la trattativa del piano economico finanziario». 

La rassicurazione del Governatore, come fa sapere l'Agenzia Dire, arriva «dopo il confronto con il capo di gabinetto del ministero delle Infrastrutture avuto ieri. Ministero con cui sono in contatto costante Non ho motivo di ritenere il contrario. Naturalmente mi attendo che il ministero mantenga questo impegno e che l'ottimismo sia poi dimostrato nei fatti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Terremoto oggi in Abruzzo, scossa avvertita anche a Pescara

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Che fine ha fatto la Tiziano? Le tante trasformazioni della storica motonave che compie 49 anni

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

Torna su
IlPescara è in caricamento