rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

Assistenza Domiciliare: dal Comune 4 milioni in tre anni

L'assessore Allegrino fa il punto sul servizio attivato per gli over 65 non autosufficienti, con oltre 78 mila ore erogate a partire dal 1 gennaio 2017

Oltre 4 milioni di euro per il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD), erogato dal Comune di Pescara ad anziani di età superiore ai 65 anni e a persone che si trovino in una situazione di parziale o totale non autosufficienza, L'assessore Allegrino ha fatto il punto della situazione con i dati a partire dal 1 gennaio 2017, quando è stato attivato il servizio con oltre 78 mila ore annuali, per 261 persone con una media di 6 ore settimanali lo scorso anno, e 244 assistiti e una media di 7 ore settimanali fino al 31 luglio scorso.

L'obiettivo del SAD è quello di mantenere il più possibile le persone nelle loro abitazioni, evitando ricoveri in strutture ed ospedali. Ora è stato pubblicato dal Comune il nuovo bando europeo, per l'assegnazione del servizio che prevede:

-       assistenza alla persona; aiuto nella cura, nella gestione dell'ambiente domestico e nel governo della casa;

-        integrazione sociale e sviluppo della vita di relazione; 

-       disbrigo di pratiche, acquisto di generi alimentari e capi di vestiario e interventi igienico-sanitari.

Il servizio è gratuito per un valore Isee fino a 8mila euro.

Il bando è disponibile al link:  https://bit.ly/2vr6TRx

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza Domiciliare: dal Comune 4 milioni in tre anni

IlPescara è in caricamento