rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Economia

"Senza lavoratori non c’è vera ripresa", assemblea operaia pubblica del sindacato Usb

L'appuntamento è in programma nella nuova sede di via Mezzanotte a Pescara dopodomani, sabato 2 aprile

«È l’ora della variante operaia: senza lavoratori non c’è vera ripresa!».
Così viene lanciata l'assemblea operaia pubblica del sindacato Usb che si svolgerà nella nuova sede di Pescara in via Mezzanotte 42 alle ore 10:30.

«Abbiamo creato ricchezza e benessere in questo paese, ma se la sono presa tutta i padroni, i ricchi e i potenti», si legge in una nota della sigla sindacale, «no alle guerre, per l’aumento dei salari, contro la truffa di bollette e carburanti, per il salario minimo, contro lo sfruttamento dei lavoratori migranti,  per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, per l’abolizione del sistema degli appalti, per l’adeguamento delle pensioni, per investimenti nella scuola pubblica e nella sanità pubblica». 

Nell'assemblea è previso l'intervento dei lavoratori della logistica, delle fabbriche, dei settori in appalto e dei lavoratori migranti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Senza lavoratori non c’è vera ripresa", assemblea operaia pubblica del sindacato Usb

IlPescara è in caricamento