Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Area di risulta, la proposta di Confcommercio: "Multipiano da 5 mila posti auto"

In questi giorni è vivo il dibattito sul futuro dell'area di risulta, e la Confcommercio interviene chiedendo al Comune di realizzare un maxi multipiano con oltre 5.000 posti auto e stazione autobus

Anche la Confcommercio Pescara si unisce al dibattito acceso per il futuro dell'area di risulta dopo la presentazione del progetto di riqualificazione dell'amministrazione comunale. E proprio su quel progetto che l'associazione di categoria dei commercianti chiede importanti modifiche, a partire dalla cancellazione di posti auto e la realizzazione di due multipiani ed un parcheggio interrato.

Confcommercio infatti avanza la proposta di realizzare un maxi multipiano da 5 mila posti, simile come aspetto alla stazione centrale, dove ospitare al piano terra una stazione autobus di ultima generazione.

I dettagli

"II piano terra diventerebbe una moderna e funzionale stazione per tutti gli autobus, urbani ed extraurbani, con stalli numerati, biglietteria, punti di ristoro, servizi igienici, punto informativo e tutto quello che possa servire ai viaggiatori. Per la sostenibilità economica di tale progetto da parte delle imprese private, il multipiano potrebbe essere così strutturato senza vendere parte dell’area di risulta: Due piani interrati pari a circa quarantamila metri quadri saranno di proprietà dell’Impresa che potrà vendere i box per coprire i costi del multipiano. Il piano terra per gli autobus ed i sovrastanti piani per cinquemila posti auto resteranno tutti di proprietà del Comune di Pescara che potrebbe gestirli attraverso la società Pescara Parcheggi e ricavare le risorse per il Parco Centrale". Per Confcommercio è fondamentale offrire la possibilità di disporre di parcheggi nella zona centrale della città per rendere Pescara uno snodo fondamentale del centro Italia per il turismo e per il mondo business.

DEGRADO NELL'AREA DI RISULTA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di risulta, la proposta di Confcommercio: "Multipiano da 5 mila posti auto"

IlPescara è in caricamento