menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Padovano

Riccardo Padovano

Amatori in serie A2, Riccardo Padovano: "Ora a questa società va data una mano"

In una nota interviene il presidente della Sib Abruzzo, che auspica un impegno della classe imprenditoriale per dare un sostegno alla società cestistica: "Lo sport è un veicolo pubblicitario formidabile della nostra città"

"Esprimo, a nome mio e di tuti gli imprenditori balneari che io rappresento, le più sentite felicitazioni per la promozione in serie A dell'Amatori Pescara che ha riportato dopo oltre trent'anni la serie A della pallacanestro nella nostra città. Un traguardo che ci riempie tutti di gioia e che può rappresentare un nuovo importante volano a livello di immagine e turistico per Pescara".

Così in una nota il presidente della Sib Abruzzo, Riccardo Padovano, che auspica ora un impegno della classe imprenditoriale per dare un sostegno alla società cestistica:

"L'auspicio è che ora ci sia ora una unità di intenti per dare un sostegno alla società del presidente Di Fabio a cui va il merito di aver raggiunto un traguardo che Pescara aspettava da decenni. Ora però a questa società, che per anni è andata avanti solo con le proprie gambe facendo grossi sacrifici, credo vada data una mano perché lo sport è immagine e turismo, e vedere nuovamente il nome di Pescara primeggiare a livello nazionale, in un torneo seguito, e di grande prestigio come quello di serie A2 di pallacanestro maschile, non può che giovare all'immagine della città che può tornare a primeggiare anche in una disciplina sportiva seguitissima quale la pallacanestro".

Conclude, infatti, Padovano:

"Lo sport è un veicolo pubblicitario formidabile della nostra città, ma se vogliamo riportare Pescara ancora più in auge, dobbiamo tutti fare qualcosa per essere al fianco di chi, come il presidente dell'Amatori, sostiene quotidianamente sacrifici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento