Economia Montesilvano

Allarme Processionaria anche a Montesilvano: scatta la disinfestazione

Dopo i casi di Pescara, massima attenzione alla processionaria, il parassita presente su alcune piante della pinetina che provoca danni alla salute dell'uomo e del cane

Sono iniziati gli interventi di risanamento su alcune piante della riserva naturale di Santa Filomena infestate dalla processionaria, il micidiale bruco dalla peluria urticante che può provocare danni gravi non solo ai pini ma anche se viene a contatto con l'uomo e gli animali, soprattutto cani. Molti di questi lapidotteri sono stati segnalati su via Marche e zone limitrofe mettendo in preallarme i cittadini.

TORNA L'INCUBO PROCESSIONARIA

Per questa ragione il Comune di Montesilvano mette in atto un'azione preventiva con la potatura dei rami dove sono stati individuati i nidi. Il singolare nome del temuto parassita deriva dal fatto che si muovono lentamente in gruppo disponendosi in fila indiana, in una sorta di processione. I suoi peli rilasciano istamina, una sostanza che provoca reazioni allergiche fino allo shock anafilattico, con eritemi cutanei, congiuntivite, difficoltà respiratorie ed altre patologie da non trascurare. Si consiglia dunque di tenere sempre i cani al guinzaglio durante la passeggiata e prestare la massima attenzione ai bambini all'aria aperta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme Processionaria anche a Montesilvano: scatta la disinfestazione

IlPescara è in caricamento