rotate-mobile
Economia

Alessandro Nicodemi è il nuovo presidente del consorzio "Tutela vini d'Abruzzo"

L'elezione del nuovo presidente arriva a seguito della nomina dei nuovi componenti del consiglio d'amministrazione del consorzio

Il nuovo presidente del consorzio "Tutela vini d'Abruzzo" è Alessandro Nicodemi. La nomina arriva a seguito dell'insediamento del nuovo consiglio d'amministrazione. Nicodemi ha ringraziato tutti i membri per la fiducia accordata in un momento delicato per la nostra viticoltura regionale:

"Questo nuovo incarico mi inorgoglisce, mi gratifica del lavoro fatto in tutti questi anni, ma allo stesso tempo mi carica di una enorme responsabilità. Il mio impegno e quello di tutti i consiglieri sarà indirizzato al raggiungimento di traguardi ambiziosi ma realizzabili, volti a garantire alle nostre aziende la più ampia capacità competitiva, un'adeguata redditività e la massima valorizzazione dei nostri prodotti enologici".

A Nicodemi gli auguri e i complimenti anche del vicepresidente della Regione con delega all'Agricoltura Emanuele Imprudente: "Apprendo con soddisfazione che il rinnovato consiglio di amministrazione del consorzio di "Tutela dei vini d'Abruzzo" ha proceduto all'elezione del presidente e dei due vicepresidenti nelle persone di Alessandro Nicodemi, Franco D'Eusanio e Pino Candeloro.Ora è necessario ricucire gli strappi che si sono consumati negli ultimi mesi e affrontare con rinnovato e maggiore entusiasmo la difesa, la tutela e la valorizzazione del sistema vitivinicolo della nostra regione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Nicodemi è il nuovo presidente del consorzio "Tutela vini d'Abruzzo"

IlPescara è in caricamento