menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via il "Patto della fiducia" della Regione per sconfiggere la crisi

E' stato firmato ieri il "Patto della fiducia" che prevede una task force per combattere la crisi economica in Abruzzo. La Giunta regionale ha trovato un'intesa con gli imprenditori ed i sindacati, esclusa la Cgil. L'obiettivo è quello di creare proposte ed interventi concreti ed efficaci

Una squadra composta da accademici, rappresentanti dei sindacati, degli imprenditori e della politica locale. E' stato firmato ieri il "Patto della fiducia", un protocollo d'intesa voluto dalla Giunta Regionale che prevede l'istituzione di una task force per combattere la crisi economica nella regione.

Un progetto nato prima del terremoto del 6 aprile, a febbraio, e che ora acquista una valenza ancora più significativa alla luce della difficile congiuntura economica che ha visto sovrapporsi i problemi di occupazione relativi alla crisi globale, con i disagi causati dal sisma soprattutto nell'aquilano.

Su proposta dell'assessore regionale Gatti, la squadra sarà composta dal Presidente della Regione Gianni Chiodi, da Alfredo Castiglione e da un rappresentante dell'opposizione per quanto riguarda i membri politici. Ci saranno anche Michel Martone, docente universitario, nominato coordinatore tecnico del gruppo, Pino Mauro, voluto dai sindacati e Rodolfo Berardi, in rappresentanza degli imprenditori.

Lo stesso assessore Gatti ha ringraziato tutte le parti che hanno firmato l'accordo, e si dice fiducioso dei risultati che potranno essere raggiunti dalla task force. "Un gruppo snello e competente, che potrà lavorare in sinergia per cercare soluzioni utili al territorio abruzzese che vive un periodo di particolare difficoltà economica ed occupazionale. Sarà anche un esperimento di collaborazione che potrebbe diventare un modello di riferimento per tutte le altre regioni italiane" ha concluso l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento