Economia

Air Vallee rimborsa i passeggeri pescaresi rimasti senza volo l'estate scorsa

Buone notizie per i 40 passeggeri che avevano acquistati biglietti aerei l'estate scorsa per raggiungere Olbia con la compagnia Air Vallee e che erano rimasti a terra a causa della cancellazione di tutti i voli della compagnia

Un accordo firmato direttamente con la Saga, per rimborsare tutti i 40 passeggeri che avevano acquistato biglietti per i voli Pescara Olbia dell'estate scorsa, cancellati a causa della sospensione della licenza di volo alla compagnia da parte dell'Enac.

Buone notizie per coloro che erano rimasti a terra a giugno fra le polemiche per la cancellazione del collegamento fra Pescara e la Sardegna che doveva essere garantito dalla Air Vallee.

L'ammontare totale dei biglietti è di circa 8.000 euro, e saranno rimborsati direttamente dall'Aeroporto a chi ne farà richiesta ed era compreso fra i passeggeri in questione.

PESCARA, SALTANO I VOLI DELLA AIR VALLEE

A partire da giugno 2016 erano previsti 2 nuovi collegamenti tra gli aeroporti di Rimini e Pescara con l'aeroporto di Olbia, ma il 1º giugno Air Vallee annuncia sul proprio sito la sospensione dei voli fino al 30 novembre 2016 per difficoltà tecniche. Contestualmente, l’ENAC sospendeva la licenza di esercizio di trasporto aereo, in attesa di chiarimenti da parte della compagnia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Air Vallee rimborsa i passeggeri pescaresi rimasti senza volo l'estate scorsa

IlPescara è in caricamento