Economia

In Abruzzo nel 2020 cala del 5% la spesa media delle famiglie: tutti i dati dell'Istat

Lo scorso anno, in base ai dati diffusi dall'Istat, la spesa media mensile per famiglia nella nostra regione è stata di 2.083 euro con un calo di circa il 5% rispetto all'anno precedente

Cala nel 2020 la spesa media mensile delle famiglie abruzzesi. Lo ha rilevato l'Istat che ha diffuso i dati relativi al report 'Spese per consumi delle famiglie' . La spesa media mensile è stata di 2.083 euro a fronte dei 2.193 euro del 2019.

La spesa media regionale è di 245 inferiore rispetto a quella nazionale (2.328), ma la flessione registrata tra lo scorso anno e il 2019 è inferiore a quella italiana (-9%). Analizzando le singole voci e capitoli di spesa, come riporta l'Ansa, in Abruzzo il 38% della spesa riguarda "Abitazione, acqua, elettricità, gas e altri combustibili" a fronte del 35,5% del 2019, mentre il 21,4% riguarda "Prodotti alimentari e bevande analcoliche" (19,1% nel 2019). In calo l'abbigliamento e calzature che nel 2020 rappresentano solo il 3,7% della spesa mensile rispetto al 4,6% del 2019, i trasporti che passano dal 13,1% al 9,8% e "Ricreazione, spettacoli e cultura" che passano dal 4,4 al 3,7%. Ristorazione e servizi ricettivi passano dal 3,9% al 3,1% mentre in lieve aumento alcolici e tabacchi.

  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo nel 2020 cala del 5% la spesa media delle famiglie: tutti i dati dell'Istat

IlPescara è in caricamento