menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'era anche l'Abruzzo fra i promotori della formazione per panificatori artigianali diventata una solida realtà in Bangladesh [FOTO]

L'associazione di categoria evidenzia come oggi, a distanza di quasi venti anni, sul posto siano presenti ancora le tracce del progetto avviato anche dalla Cna abruzzese

Anche l'artigianato abruzzese ha lasciato delle tracce ancora visibili in Bangladesh, dove nel 2004 fu avviato un progetto riguardante la formazione di panificatori al quale ha contribuito in maniera determinante la Cna Abruzzo. Lo hanno ricordato Franco Cambi e Ezio Centini, pasticciere di Bisenti in Val Fino che si dedicarono all'avvio dei corsi e della formazione professionale nel distretto di Satkhira, nella divisione di Khulna per dotare il territorio di piccolo forni necessari per servire la popolazione locale.

Centini ha raccontato:

Sono stato tre volte in Bangladesh: nel 2005, nel 2006 e nel 2009, e ogni volta per un mese. Abbiamo portato laggiù, con una vera e propria missione, due forni a legna, due impastatrici ed altre attrezzature più piccole per la produzione del pane. Ho formato durante la mia presenza una decina di ragazzi, alcuni dei quali si sono poi dedicati stabilmente al mestiere di fornaio

Il problema più grosso era il costo del trasporto del pane dai luoghi di produzione ai villaggi, e per questo si è dotato di un micro forno ogni villaggio con la scuola. Oggi esiste ancora un'avviata attività di panificazione in quei villaggi grazie proprio al progetto finanziato da Unioncamere, Provincia di Pescara e della Banca di Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento