menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abruzzo, stanziati dalla Regione 13 milioni per 6 mila tirocini

Per il progetto Garanzia Giovani 2 al via circa 6 mila tirocini destinati a giovani abruzzesi dai 18 ai 29 anni iscritti al programma Neet

Seimila tirocini per uno stanziamento di 13 milioni di euro, destinato ai giovani Nett abruzzesi dai 18 ai 29 anni iscritti al programma. L'annuncio arriva dall'assessore regionale Fioretti in merito al bando di "Garanzia Giovani 2" per tirocini extracurriculari. L'obiettivo è avviare un percorso di inserimento per i giovani che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione, considerando che dati alla mano oltre il 50% dei tirocinanti ha un esito occupazionale

Nell'attuale programma di Garanzia Giovani è confermata l'indennità mensile di 600 euro che verrà corrisposta per metà dalla Regione Abruzzo e per metà dal datore di lavoro; la quota di competenza pubblica verrà pagata al tirocinante dall'Inps mensilmente al termine dell'istruttoria di regolarità.  I tirocini sono da sei a 12 mesi. Non potranno partecipare i soggetti che hanno già svolto un tirocinio con Garanzia Giovani.

"E' una scelta legata alla volontà di ampliare quanto più possibile la platea dei potenziali destinatari della misura, in modo da permettere ad un numero maggiore di giovani di entrare nel programma. L'esperienza ci dice infatti che il numero di Neet che ha sottoscritto il Patto di attivazione dei tirocini è decisamente superiore al numero delle politiche erogabili in relazione alla dotazione finanziaria".

Per informazioni: selfi.regione.abruzzo.it e regione.abruzzo.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento