menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

1.702 voucher formativi per gli apprendisti abruzzesi

Con una delibera la Regione Abruzzo ha approvato il finanziamento di oltre mille "voucher formativi" a disposizione delle aziende per la formazione degli apprendisti. Fondi destinati alla formazione professionale dei lavoratori con contratto di apprendistato

Buone notizie sul fronte dell'occupazione in Abruzzo, almeno per quanto riguarda il settore degli apprendisti. La Regione, infatti, ha approvato il finanziamento di oltre 1.700 "voucher formativi", utili a tutte le aziende che vogliono assumere o hanno già assunto degli apprendisti.

Se, infatti, spesso le stesse aziende sono scoraggiate verso l'assunzione di apprendisti, a causa dei costi notevoli per la formazione ed i corsi, obbligatori per legge, con questa possibilità avranno a disposizione fondi per la formazione completamente a carico della Regione.

Per accedere ai voucher, si potrà inoltrare un'apposita domanda a partire dal 18 giugno alla Regione Abruzzo, disponibili fino ad esaurimento. Per tutte le aziende che però dovessero rimanere fuori dalle agevolazioni, la Confcommercio di Pescara fa sapere che sono a disposizione delle vantaggiose convenzioni con degli enti per effettuare i corsi a prezzo contenuto.

Ogni apprendista dovrà seguire i corsi all'esterno dell'azienda, per un totale di circa 120 ore annuali, ripartire in 40 ore teoriche, ed 80 di pratica professionale.

Inoltre, per ogni azienda dev'essere nominato un Tutor che sarà obbligato a seguire in corso di formazione di 12 ore complessive.

Per tutte le informazioni aggiuntive, ci si può rivolgere agli Uffici della Confcommercio di Pescara, in via Aldo Moro 1/3.



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento