Venerdì, 17 Settembre 2021
Cultura Torre de' passeri

Torre de’ Passeri e Manteigas, progetto di gemellaggio europeo fra le comunità di Italia e Portogallo

I sindaci Piero Di Giulio e José Manuel Custódia Biscaia hanno siglato il patto promosso e sostenuto dalla Comunità Europea all'interno del programma "Europe for citizens", avviando tutte le attività previste

Due firme, una del sindaco Piero Di Giulio, per il Comune di Torre de’ Passeri, l’altra del suo omologo portoghese presidente José Manuel Custódia Biscaia, per la cittadina di Manteigas, hanno siglato il patto di gemellaggio promosso e sostenuto dalla Comunità Europea all’interno del programma “Europe for citizens”, avviando tutte le attività previste.

Proprio il sindaco di Torre de’ Passeri ha guidato la prima delegazione istituzionale nel viaggio a Manteigas, vivace cittadina nel cuore verde del Portogallo, all’interno della Riserva de Estrella, di cui hanno fatto parte il vicesindaco Giovanni Mancini, l’assessore Roberto Mariani e i consiglieri Boris Cordesco e Remo Tarquinio. Con loro c’era anche Adriano Amorosi, Responsabile dell’ufficio territoriale di programmazione europea, con sede a San Valentino, che ha redatto il progetto “LocDEF – Local Development for European Future” per il Comune di Torre de’ Passeri e che ha assegnato risorse pari a 16.500 euro, interamente provenienti da fondi europei, senza alcun cofinanziamento da parte dell’Ente.

Dopo questo primo viaggio, nelle prossime settimane tanti componenti torresi del Comitato di gemellaggio raggiungeranno Manteigas per parlare di Europa, di identità europea, di cittadinanza attiva, di volontariato, di istruzione, di sport, concretizzando un calendario serrato di attività che permetterà dunque di costruire e rafforzare l’identità di appartenenza all’Europa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre de’ Passeri e Manteigas, progetto di gemellaggio europeo fra le comunità di Italia e Portogallo

IlPescara è in caricamento