Giovedì, 23 Settembre 2021
Cultura Catignano

“Scacco al Duce”, il nuovo libro di Pingitore pubblicato da una casa editrice di Catignano

Il volume, dato alle stampe da Masciulli Edizioni, riporta la trilogia degli atti teatrali che il regista Pier Francesco Pingitore, re del Teatro Margherita di Roma, sta portando in giro per tutta l'Italia registrando ovunque il tutto esaurito

L’editore Alessio Masciulli con Pier Francesco Pingitore al Salone Margherita di Roma

E' uscito il libro “Scacco al Duce” del regista italiano Pier Francesco Pingitore, edito da una casa editrice di Catignano: la "Masciulli Edizioni". Il volume riporta la trilogia degli atti teatrali che il re del Teatro Margherita di Roma sta portando in giro in tutta Italia registrando ovunque il tutto esaurito. Nel cast recita anche l’attore abruzzese Federico Perrotta impersonando un pastore che vive a Campo Imperatore e interagisce, nella finzione scenica, con il Duce interpretato magistralmente da Luca Biagini. Nel 2015 Pingitore è stato con un suo spettacolo anche in Abruzzo, a Campo Imperatore, nei luoghi dove Benito Mussolini fu tenuto prigioniero.

Le ragioni per le quali ho scritto e messo in scena la trilogia dedicata all’arresto, alla liberazione e infine alla morte di Benito Mussolini - spiega Pier Francesco Pingitore - sono da ricercare nel desiderio di spiegare, per primo a me stesso, i moti dell’animo, o quelli che io ritengo tali, del protagonista assoluto della tragedia italiana e dei vent’anni che la precedettero. Compito arduo, certo, e forse arbitrario, quello di indagare nel labirinto psicologico di un uomo che nella sua vita è stato tutto e il contrario di tutto. Che ha suscitato passioni, entusiasmi, rancori e odii in più generazioni di italiani, quali forse nessun altro nella nostra storia. Nel bene e nel male, di Mussolini ho cercato di non tacere nulla di essenziale. La mia non è certo l’opera di uno storico, né mai avrei la pretesa, ridicola, di esserlo. Mi basta portare alla luce quella che io ritengo la condizione umana di un uomo che, da bambino, vidi da prima quasi idolatrato e poi, da un giorno all’altro, gettato nella polvere e calpestato”.

Il libro, pubblicato il 5 maggio, è composto di 154 pagine e ha un prezzo di copertina di 14 euro. Immagine di copertina fornita e realizzata da Felice Lungo. Rielaborazione grafica di copertina e coordinamento immagini interne di Alessia Pignatelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Scacco al Duce”, il nuovo libro di Pingitore pubblicato da una casa editrice di Catignano

IlPescara è in caricamento