Sabato 18 settembre Pescara ricorda il primo volo di D'Annunzio

Sabato 19 Settembre sarà la giornata conclusiva per le celebrazioni del centenario del primo volo del Vate. Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di coronare tale anniversario con un gemellaggio fra Pescara, città natale, e le altre città legate al poeta

Promotore dell’iniziativa, l’associazione Fly-Story, sensibile alle iniziative legate al D’Annunzio aviatore, in accordo con l’amministrazione comune ha dato vita ad un tabellone di eventi intitolato “1909-2009 – 100 anni sulle ali della storia”, che consentirà di celebrare al meglio l’evento.

La giornata di sabato avrà inizio con il gemellaggio fra le “città D’Annunziane” all’interno della sala consigliare del comune di Pescara e a seguire le manifestazioni si svolgeranno fra “Casa D’annunzio” e “l’Auditorium De Cecco”.
Durante la presentazione il vice-sindaco Berardino Fiorilli, l’assessore provinciale al turismo Aurelio Cilli, l’assessore comunale, Elena Seller, il pilota Sirolli di Fly-Story e il maestro Paolo Di Toro hanno illustrato singolarmente le attività che prenderanno vita nelle location prestabilite.

L’assessore Seller ha tenuto a precisare che tale anniversario è l’occasione per la città di Pescara per uscire allo scoperto da un anonimato che per molto ha fatto si che solo pochi conoscessero la città che diede i natali al poeta che simbolo di un’epoca. "La giornata di sabato -ha continuato l’assessore Seller - servirà per rafforzare la nomea della nostra città come promotore di attività legate a D’annunzio e quindi alla cultura."

Il centenario del primo volo di d’Annunzio avrà inizio alle 11 nella sala consigliare per l’incontro e gemellaggio fra le delegazioni dei comuni di Gardone Riviera, Casale Monferrato, Montichiari, Brescia e due delegazione delle province di Brescia Alessandria con comune e provincia di Pescara. A seguire in via delle caserme, presso l’abitazione natale del Vate per l’apertura della mostra fotografica intitolata “Sulle Ali della Storia”. Le manifestazioni avrà poi, la sua prosecuzione all’interno “dell’Auditorium De Cecco” dove avverrà la presentazione del libro scritto da Sirolli con la lettura da parte dell’attrice Daniela Musini con il piano dal maestro Michele di Toro.

Lo stesso Sirolli ha affermato che l’obiettivo, di questa e altre manifestazioni che verranno, è quella di portare D’Annunzio nel mondo facendo si che il vigore alla figura di colui che rappresenta Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento