rotate-mobile
Cultura

Premi Flaiano, per il giornalismo il riconoscimento a due inviate di guerra che hanno raccontato il dramma dell'Ucraina

Il Pegaso d'Oro è stato assegnato a Francesca Mannocchi, inviata di guerra per La7 e Stefania Battistini, inviata speciale del Tg1 per l'umanità con cui hanno raccontato le storie di chi ha perso tutto davanti all'orrore

Per il giornalismo i Premi Flaiano quest'anno hanno deciso di dare il giusto riconoscimento a due inviate che, come tanti altri colleghi, hanno documentato e ancora documentano la tragedia della guerra in Ucraina. Per questo si è deciso di consegnare il Pegaso d'Oro per il giornalismo a Francesca Mannocchi, inviata di guerra per La7 e Stefania Battistini, inviata speciale del Tg1.

“Quest'tanno il giornalismo ha un sapore particolare, ma un po' amaro - dichiara la presidente dei premi Carla Tiboni -. Non potevamo non onotare l'umanità con cui la Mannocchi e la Battstini ci hanno raccontato per 80 giorni questa guerra che purtroppo sembra non dover finire mai. Andrebbe premiata, ma non possiamo farlo perché fa parte della giuria televisiva, Gabriella Simoni del Tg5 che ci ha raccontato quella guerra. Hanno saputo narrare quello che avviene negli aspetti più tristi della guerra, andando a scoprire le storie delle persone che hanno visto la loro vita distrutto. MI piace ricordare un gesto della Battistini: la carezza fatta ad una donna che piangeva davanti alla sua casa distrutta per una guerra che nessuno di noi avrebbe voluto”. Premiarle non è un “atto dovuto - aggiunge Tiboni -: crediamo sia importante farlo per portare all'attenzione del pubblico il lavoro straordinario. Io le ho sentite e hanno detto che questa esperienza le ha segnate per la vita. Ci sembrava importante dare questo premio a delle giornaliste anche perché giornalista lo è stato anche Ennio Flaiano”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premi Flaiano, per il giornalismo il riconoscimento a due inviate di guerra che hanno raccontato il dramma dell'Ucraina

IlPescara è in caricamento