menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il Festival del Documentario d'Abruzzo a Pescara

Cinque giorni dedicati al mondo dei documentari, una panoramica a 360 gradi che animerà il pubblico e la critica del Festival del Documentario d'Abruzzo, che si svolgerà dal 19 al 23 maggio a Pescara

Una manifestazione nata e concepita per offrire un'istantanea del mondo dei documentari, uno dei settori più vivi e floridi della produzione cinematografica italiana, per cinque giorni di proiezioni, dibattiti e cineforum. Parte oggi per terminare sabato 23 maggio il Festival del Documentario d'Abruzzo.

L'evento, orgranizzato dall'ACMA, l'Assocazione Cinematografica Multimediale Abruzzese, prevede la partecipazione di registi ed autori provenienti da tutta Italia e dall'estero.
Al termine delle proiezioni, che si terranno presso il Cinema Sant'Andrea e nell'Auditorium Petruzzi, ci sarà la consegna dei premi relativi al concorso "Emilio Lopez", che premierà i migliori lavori delle quattro categorie in campo.

La giuria popolare sarà chiamata a scegliere il vincitore per la categoria "Panorama Italiano", che vedrà la partecipazione di alcuni giovani autori e registi del nostro Paese.

Per quanto riguarda invece le altre tre categorie, ovvero "Abruzzo Doc", dedicata ai documentari locali, "Sperimentario", dedicata ai documentari sperimentali, e "Visti da vicino", per i lavori internazionali, sarà chiamata a decidere una giuria e commissione tecnica, presieduta da Corso Salani e Fabrizio Franceschelli.

La rassegna è patrocinata anche dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Abruzzo, dal Comune e dalla Provincia di Pescara.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento