menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Nuovo Ordine Mondiale', i pescaresi Anticorpi giocano con le teorie complottiste

Il nuovo singolo della band, uscito su etichetta Sunflower, viene descritto come "una canzone-farmaco per guarire dal bombardamento mediatico di quest’anno. Fake news, complotti, negazioni, verità e post verità in un brano solo"

I pescaresi Anticorpi si divertono a giocare con le teorie complottiste nel loro nuovo singolo 'Nuovo Ordine Mondiale', uscito su etichetta Sunflower. Il pezzo viene descritto dalla band elettro-pop come "una canzone-farmaco per guarire dal bombardamento mediatico di quest’anno. Fake news, complotti, negazioni, verità e post verità in un brano solo per elaborare ed esorcizzare, per non subirle passivamente, le tante informazioni che arrivano da ogni dove".

Il progetto degli Anticorpi fa capo allo scrittore Giovanni di Iacovo e al musicista elettronico Arnaldo Guido. "Nuovo Ordine Mondiale" spazia dai terrapiattisti ai NoVax, dal 5G al falso allunaggio, senza retorica ma come se fosse una canzone d’amore: “Sei la mia cospirazione, i miei poteri forti. Io domino il mondo e tu domini me”. Spiega Arnaldo: 

“E se tutti i complotti, anche i più bizzarri, fossero veri? Abbiamo deciso scientificamente di credere a tutto. Sembra che la spariamo grossa, ma utilizziamo i nostri brani come cura per superare la paura”.

E Giovanni aggiunge: “Costruiamo i nostri brani con mesi di lavoro in un laboratorio musicale come se stessimo producendo un vaccino. L’argomento che scegliamo guida la composizione chimica della musica”. La band è completata dalla presenza di una front girl virtuale, Electra: “Ci fu consigliato di trovare una giovane e bella ragazza che facesse da cantante/immagine al posto di noi due che non siamo esattamente dei figoni. Nonostante i tanti provini fatti, non l’abbiamo trovata. Pertanto abbiamo deciso di costruirla in laboratorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento