Sabato, 20 Luglio 2024
Cultura

Il maestro Melozzi apre le porte del teatro di Atri: tutti possono assistere alle prove de "La Notte dei Serpenti" [FOTO]

Da martedì 9 luglio iniziano le prove per la seconda edizione del concertone che si terrà il 20 luglio allo Stadio del Mare di Pescara e il maestro invita tutti ad assistere perché il suo evento, sottolinea, "è un evento che parte dal basso, che sappia conquistare il cuore delle persone ed esprimere l'anima di questa terra meravigliosa che è l'Abruzzo"

Prove aperte al pubblico nel teatro comunale di Atri per assistere alla fase preparatoria della seconda edizione de La Notte dei Serpenti, il concertone organizzato dal maestro Enrico Melozzi che torna da protagonista il 20 luglio allo stadio del Mare.

Dal 9 luglio dunque nel teatro del comune teramano le prove inizieranno e vi si potrà assistere (gratuitamente) dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.30. È lo stesso Melozzi a dare l'annuncio dell'iniziativa perché, come aveva avuto modo di raccontare a IlPescara, “La Notte dei Serpenti” nasce con lo scopo di dare forza all'identità abruzzese facendone un patrimonio internazionale perché di cose da raccontare l'Abruzzo, anche quello musicale, ne ha moltissime.

Apre al pubblico il teatro di Atri: tutti possono assistere alle prove de La Notte dei Serpenti (Foto di Vittoria Luciani - Media Dream Film Productions)

“La Notte dei Serpenti - vuole essere un evento coinvolgente, che parte dal basso, che sappia conquistare il cuore delle persone ed esprimere l'anima di questa terra meravigliosa che è l'Abruzzo – dichiara quindi il maestro Melozzi -. Abbiamo quindi pensato di consentire a chi vorrà di venire ad assistere anche alle prove dell’Orchestra dei Serpenti, dei cantanti selezionati tramite la call che abbiamo indetto, e delle coreografie del nostro corpo di ballo. Si tratterà di un vero e proprio servizio pubblico, cosa mai avvenuta in Abruzzo prima, almeno dai dati a mia disposizione”, aggiunge.

“Il lavoro che stiamo mettendo in campo mi rende ancora più onorato ed orgoglioso considerando che sono abruzzese e sono innamorato della mia terra dove ritorno molto spesso. Ringrazio per la disponibilità e la sensibilità - conclude - il Comune di Atri, in particolare l’assessore Domenico Felicione”.

L'evento è stato presentato ufficialmente nella sala Caduti di Nassirya del Senato il 4 luglio ed è stato in quell'occasione che sono stati annunciati gli ospiti della serata che sarà condotta da Andrea Delogu. Sul palco di Pescara ci saranno quindi Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Giovanni Caccamo, Noemi e Umberto Tozzi.

Per quanto riguarda le coreografie queste saranno a cura del corpo di ballo diretto da Lusymay Di Stefano. Le scenografie saranno realizzate dall’artista Marco Lodola, con sculture luminose alte fino a 5 metri. Il concerto, a ingresso gratuito, sarà dedicato a Stefano Mancini, tecnico audio recentemente scomparso che ha lavorato alla prima edizione del concertone.

Una prima edizione che ha richiamato 10mila persone ed è stata trasmessa su Rai1 con uno share dell'8.94 per cento e cioè una media di 644mila spettatori. Anche quest’anno si punta al tutto esaurito con l'evento che diventerà ancora una volta uno speciale televisivo per la regia di Angelo Bozzolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maestro Melozzi apre le porte del teatro di Atri: tutti possono assistere alle prove de "La Notte dei Serpenti" [FOTO]
IlPescara è in caricamento