Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cultura

Nicola D'Angelo vince il premio speciale della giuria al concorso letterario internazionale “Ut Pictura Poesis”

Il poeta, originario di Penne e residente a Civitella Casanova, nella vita fa il comandante dei carabinieri di Civitaquana, ma continua a riscuotere importanti successi con la sua passione

Grazie a una sua composizione, intitolata “Abisso”, il poeta Nicola D'Angelo ha vinto il premio speciale della giuria al concorso letterario internazionale “Ut Pictura Poesis - Città di Firenze 2021”. L'uomo, originario di Penne e residente a Civitella Casanova, nella vita fa il comandante dei carabinieri di Civitaquana, ma continua a riscuotere importanti successi con la sua passione.

Ora la commissione esaminatrice della quinta edizione di questo prestigioso premio, presieduta dal professor Massimo Pasqualone, ha deciso di assegnagli l'importante riconoscimento, che D'Angelo ritirerà domenica 20 giugno, a Firenze, durante una cerimonia che si terrà nel complesso di San Jacopo a Ripoli.

L’associazione Irdi Destinazione arte, che organizza l’evento con il patrocinio del Comune di Firenze, ha espresso soddisfazione per il numero delle opere in concorso, oltre 500, e per l’alta qualità delle stesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola D'Angelo vince il premio speciale della giuria al concorso letterario internazionale “Ut Pictura Poesis”

IlPescara è in caricamento