Cultura

Menzione per Nicola D'Angelo al Premio Internazionale Città di Bucchianico

Il comandante della stazione carabinieri di Civitaquana ha ricevuto una menzione alla sezione B video-poesia con il testo "Anima fragile"

Menzione per Nicola D'Angelo al Premio Internazionale Città di Bucchianico

Ancora un importante riconoscimento per Nicola D'Angelo: il poeta e comandante della stazione carabinieri di Civitaquana ha infatti ricevuto una menzione alla sezione B video-poesia del Premio Internazionale Città di Bucchianico, presieduto dal professor Massimo Pasqualone.

Il testo insignito del riconoscimento si intitola "Anima fragile". D'Angelo ha voluto dedicare questo ennesimo successo "alla fragilità delle parole che non sempre sanno consolare e ridare speranza al dolore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Menzione per Nicola D'Angelo al Premio Internazionale Città di Bucchianico

IlPescara è in caricamento