menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angela Tursi e Marina Chichi

Angela Tursi e Marina Chichi

La pescarese Marina Chichi presenta a Londra il progetto “Blue. A Sensorial Performance”

Oggi, 24 giugno, l'iniziativa verrà illustrata nella capitale britannica in occasione di un apposito evento: musica e colori al centro della ricerca di due artiste, una delle quali nostra concittadina. Tutto parte dalle improvvisazioni teorizzate da Kandinsky

Una nostra concittadina a Londra per presentare un interessante progetto culturale che prende forma innanzitutto dalle idee della pugliese Angela Tursi, che ha realizzato un album di composizioni piano, voce, sax e arpa.

Angela ha poi deciso di collaborare con la fotografa pescarese Marina Chichi e così è nato "Blue", progetto sensoriale germogliato dall’incontro del suono introspettivo con la fotografia concettuale e intima, il cui punto di partenza è la teoria racchiusa nell’opera “Lo spirituale nell’arte" del pittore russo Kandinsky ove si enuncia, appunto, lo stretto legame tra colori e musica.

Musica e pittura, quindi, legate e armonizzate tra di loro. Ed è questo il punto di arrivo dell’interazione artistica di Angela e Marina: Blue Paintings, una raccolta di musiche con piano e voce composte da Angela, un’insieme di vibrazioni sonore legate al concetto spirituale del colore blu, alle impressioni e improvvisazioni teorizzate da Kandinsky che abbracciano le espressioni visive di Marina e riprendono gli stessi concetti teorici del pittore.

Oggi, lunedì 24 giugno, l'iniziativa verrà illustrata a Londra, nella Swiss Church, durante un evento intitolato “Blue. A Sensorial Performance”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento