Cultura

Alla scoperta di Letizia Scarpello, artista pescarese di talento

Conosciamo meglio questa brillante 32enne che fino al 30 settembre è stata protagonista della performance "Spring Cleaning" alla Sala Santa Rita di Roma: nel suo curriculum c'è davvero tanto

Letizia Scarpello, artista nata a Pescara nel 1989, vive e lavora fra la nostra città e Milano. Fino al 30 settembre è stata protagonista della performance "Spring Cleaning" alla Sala Santa Rita di Roma, ma nel suo curriculum finora c'è davvero tanto. 

Ha studiato Design di Moda fra Milano e Londra, prendendo poi una seconda laurea specialistica in Scenografia, Costume per lo Spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Brera. Attingendo dal teatro e dalle arti performative, i lavori di Letizia Scarpello inscrivono un ragionamento spazio-temporale in una serie di segni tridimensionali, spesso politicamente orientati. Il suo linguaggio multiforme mantiene un fondo pittorico grazie alla tecnica manuale che dalla tappezzeria e la tessitura eredita la sua nobiltà.

La 32enne ha inoltre vinto il concorso Drammaturgia Tedesca indetto dall’Istituto Paolo Grassi di Milano in collaborazione con l’Accademia di Brera, realizzando i costumi per lo spettacolo Sulla Sabbia di Albert Ostermaier in scena al Piccolo Teatro Studio di Milano nel 2014. Ha partecipato a residenze artistiche come Viafarini e The Blank Contemporary Art, esposto per spazi quali Fondazione Francesco Fabbri (Pieve di Soligo), Monitor Galleria (Pereto) e Baco Base Arte Contemporanea. Attualmente, oltre alla sua ricerca artistica, pratica discipline orientali, in particolare lo yoga, di cui è insegnante internazionalmente certificata (International Yoga Alliance).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta di Letizia Scarpello, artista pescarese di talento

IlPescara è in caricamento