menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Televisione, al via la seconda stagione di "Interno 8": prima puntata il 16 ottobre

L'appuntamento con Paola De Simone, ideatrice, curatrice e conduttrice, Luca Pompei, volto storico della tv, è alle ore 21 sul canale 10 del digitale terrestre

Tutto pronto per la seconda stagione di "Interno 8" programma televisivo di Rete 8 che andrà in onda a partire da domani sera, venerdì 16 ottobre.
L'appuntamento con Paola De Simone, ideatrice, curatrice e conduttrice, Luca Pompei, volto storico della tv, è alle ore 21 sul canale 10 del digitale terrestre.

Con De Simone e Pompei ci saranno l’attrice Tiziana Di Tonno, tra i nomi di punta della scena artistica abruzzese, con i suoi esilaranti personaggi e la sua raffinata presenza e il “musico felice” Alessandro De Berardinis, da anni dedito all’intrattenimento musicale e che, con il suo pianoforte, offrirà al programma piacevoli intervalli.

Gli ospiti della prima puntata dell'appuntamento settimanale di intrattenimento e approfondimento saranno Federico Zampaglione de "I Tiromancino", Mara Maionchi e Alberto Salerno. 
Diverse le novità anche riguardo al team, che si arricchirà via via di sorprese, puntata dopo puntata. Come nella scorsa stagione, inoltre, tornano protagonisti i telespettatori che potranno interagire in diretta con gli ospiti e con i “condomini”, lasciando commenti e messaggi nella pagina Facebook di “Interno8” (https:// www.facebook.com/Interno8.Rete8) e in quella ufficiale di Rete8 (https:// www.facebook.com/rete8), dove il programma sarà trasmesso in diretta. 

Di seguito le dichiarazioni dei 4 padroni di casa.

Paola De Simone: «La prima stagione di "Interno8" è stata un’avventura incredibile, mai ci saremmo aspettati una risposta così calorosa da parte dei telespettatori di Rete8 e dal pubblico del web. Quei feedback sono stati benzina per andare avanti e adesso siamo pronti per questa seconda stagione alle porte, non senza emozione però, vista la grande aspettativa che sentiamo addosso. Ma siamo certi che lavorare bene sia la formula migliore, che non può che portare grandi risultati. E noi lo facciamo, con passione e competenza, e con un orecchio sempre rivolto alle esigenze del nostro pubblico più affezionato e di quello che sta per scoprirci. La copiosa risposta degli sponsor, poi, in un periodo così difficile per l’economia italiana, ci conferma che siamo sulla strada giusta. Allacciamo le cinture, si parte!».

Luca Pompei: «Le grandi avventure nascono sempre da piccole idee ed è quella che mi ha proposto Paola De Simone, un format nuovo confidenziale e allegro che ho subito girato a Rete8 e che ha accolto con grande entusiasmo perché ha colto la grande novità nel panorama televisivo locale. Da qui devo dire anche “aiutati” dal lockdown l’idea di coinvolgere grazie alla piattaforma Zoom prestigiosi personaggi della musica e dell’arte in genere in Italia messi a loro agio in un contenitore fresco e dinamico. Questo il segreto del successo di Interno8».

Tiziana Di Tonno: «Come ha detto Luca, il lockdown è stata per molti un’occasione per ri-pesnsare e ri-pensarsi. È nato così il personaggio di Tatiana che ha conquistato tanti, e tra questi c’è anche Paola De Simone. Già 27 anni fa le nostre strade si erano incrociate sulle vie del doppiaggio e quando mi ha contattata per ricordarmelo e coinvolgermi in questo progetto, ho sentito una passione condivisa. ‘Interno 8’ mi è parsa subito un’idea vincente, diversa da tutto quello che offre il panorama televisivo locale e nazionale. Un piccolo regno fatto di passioni, di libertà espressive, scevro dal proposito di ottenere un profitto o di assolvere a un dovere. Un clima, quello che si respira nel nostro ‘condominio’ che ci consente di dare il meglio di noi stessi».

Alessandro De Berardinis: «Questo pazzo condominio mi dà la possibilità, giocando con le mie tastiere, di emozionarmi sempre, provando a trasmettere sensazioni positive anche a un pubblico a distanza. In questa nuova edizione proverò a suggerire, attraverso poche note, uno spunto di riflessione su disparati temi della vita, partendo dai versi di alcune canzoni. Dopo 30 anni di feste in musica e serate danzanti, sicuramente lo scenario è cambiato, l'empatia che provo incrociando gli sguardi del pubblico in presenza, qui è azzerata dalla webcam. È dunque un'altra sfida, diversa e certamente stimolante. Cambia la cornice a un quadro che rimane però sempre lo stesso: trasmettere belle sensazioni a chi ascolta e ci segue. Grazie ‘Interno 8’!». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento