Festa della Rivoluzione, inaugurato il nuovo murales dannunziano [FOTO]

Alla cerimonia, tenutasi oggi pomeriggio, erano presenti il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, il sindaco Carlo Masci e i due artisti, Raul e Zot19, che hanno praticamente rifatto ex novo l'opera dedicata al Vate sulla facciata della sede dell’Archeoclub

Il nuovo murales dedicato a d'Annunzio

Nell'ultimo giorno della Festa della Rivoluzione è stato inaugurato il nuovo murales dannunziano. Alla cerimonia, tenutasi oggi pomeriggio, erano presenti il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, il sindaco Carlo Masci e i due artisti, Raul e Zot19, che hanno praticamente rifatto ex novo l'opera dedicata al Vate sulla facciata della sede dell’Archeoclub, in via d’Annunzio.

“Abbiamo voluto il restauro, o meglio il rifacimento del murales dedicato a d’Annunzio - ha detto Sospiri - per cancellare una brutta pagina di vandalismo e perché tenevo a quella che è un’opera di street art, al pari di quanto avremmo avuto a cuore un altro murales, o una stele, una lapide, un monumento o una qualunque altra opera che rappresenti Pescara e l’Abruzzo. Abbiamo centrato il nostro obiettivo in appena tre giorni grazie alla professionalità di due street artist di fama internazionale”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Masci ha aggiunto: "Un anno fa (in realtà l'atto vandalico risale allo scorso gennaio, ndr) il murales dedicato a Gabriele d’Annunzio fu rovinato in modo vergognoso dalla mano di gente incivile. “Ama il tuo sogno se pur ti tormenta” è il celebre verso dannunziano che da oggi campeggerà sul murale a significare come, nonostante i vandali, Pescara voglia stringersi più di prima, e di anno in anno, al suo figlio più illustre per restituirgli totale cittadinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento