menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pan del Diavolo al Wake Up di Pescara

Al Wake Up di Pescara, venerdì 23 aprile alle ore 22, arriva Il Pan del Diavolo. Sarà l'occasione per ammirare l'energia sprigionata da un duo difficilmente etichettabile: il loro sound è leggero, duro e compatto

Al Wake Up di Pescara, venerdì 23 aprile alle ore 22, arriva Il Pan del Diavolo. Sarà l'occasione per ammirare l'energia sprigionata da un duo difficilmente etichettabile: il loro sound è leggero, duro e compatto, con l'eco della gran cassa a dare un tempo veloce alle canzoni. La band è composta da Pietro Alessandro Alosi (voce, chitarra, grancassa) e Gianluca Bartolo (chitarra 12 corde), ma non bisogna per questo immaginare una formazione stile Simon & Garfunkel: piuttosto, il riferimento musicale è più vicino ai White Stripes.

Uno picchia e canta, mentre l'altro strimpella, ruolo, questo, ricoperto sino a qualche mese fa da Alessio Fabra. Tuttavia, dopo l'uscita del cd "Sono all'osso" (etichetta La Tempesta), il progetto del Pan del Diavolo si è stabilizzato come duo, dal momento che Fabra ha preferito lasciare la band. Per definire il sound del Pan del Diavolo, c'è chi ha addirittura parlato di "rock heavy acustico". Tra le 12 tracce di "Sono all'osso" spicca anche una collaborazione con gli Zen Circus, che appaiono in "Bomba nel cuore".


Notevoli, inoltre, "Ciriaco" e la title-track, entrambe cariche di una grande violenza sonora, cui fanno da ideale contraltare le più riflessive "Scarpette a punta" e "Africa". Il concerto del Pan del Diavolo sarà aperto da Leonardo Di Minno, ex concorrente di "Amici" che si è fatto apprezzare in "Notre Dame De Paris" nel ruolo di Quasimodo che fu di Gio' Di Tonno, nonchè come star del Rock'n'Roll Carnival.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento