rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cultura

L’artista pescarese Giulio Gennari dona un’opera alla parrocchia Gesù Bambino

L’installazione è stata esposta durante la messa in Coena Domini di giovedì 14 aprile. Sarà ammirabile in maniera permanente

L’artista pescarese Giulio Gennari ha deciso di donare una sua opera alla parrocchia di Gesù Bambino. Si tratta di “La croce”, che è stata installata ed esposta ieri, giovedì 14 aprile, durante la celebrazione della Messa in Coena Domini, e sarà poi ammirabile in maniera permanente nella stessa chiesa, attualmente diretta da Don Nicola Ielo, al fianco dell’altare. L’arte incontra la perfezione della luce. Così si può descrivere il lavoro di Giulio Gennari, espressione di fede, coraggio e rinascita.

Suggestive le frasi di Don Giorgio Wegelin, che ha parlato di “una croce luminosa simbolo della croce su cui era crocifisso Cristo, luce del mondo. Vuota, perché Cristo è risorto e vivente tra noi. Le braccia laterali sono spalancate: il suo amore abbraccia l’universo per l’intera estensione. In prospettiva ci sono i colori dell’iride, a significare una nuova era per l’umanità che sconfigge l’oscurità della notte del peccato e del buio della morte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’artista pescarese Giulio Gennari dona un’opera alla parrocchia Gesù Bambino

IlPescara è in caricamento