rotate-mobile
Cultura

Il revival di Giuliano Supplizi, voce storica de "I Nassa"

Il leader della band pescarese, in voga negli anni '60, si è esibito sul palcoscenico del Teatro Auditorium di via Cavour. Un ritorno in grande stile, tra melodie di un tempo e ricordi del passato. Il bis al Lenny's, la cui riapertura è ormai imminente

Due ore e mezza di canzoni, intervallate da racconti divertenti e malinconici legati agli anni d'oro de "I Nassa", il gruppo musicale pescarese che faceva furore nelle balere di tutta la regione. Padrone assoluto della scena, Giuliano Supplizi ha ripercorso, attraverso le sue interpretazioni canore, le più belle melodie del passato in una serata a ingresso gratuito inserita nel cartellone degli eventi del Teatro Auditorium di via Cavour.

Il pubblico ha applaudito a più riprese le ballate senza tempo della musica leggera italiana e straniera. Molto apprezzato il pot-pourri delle hits di Julio Iglesias e Gianni Morandi, ma anche i pezzi di Barry White, Celentano, Sinatra e Aznavour.

Giuliano Supplizi 1

Presente in platea anche il parroco della chiesa Madonna del Rosario, don Rodolfo, che a fine spettacolo si è congratulato con l'organizzatore Roberto Falone. Si sta già pensando a una rentrée con alcuni componenti della band per rivivere le emozioni dei favolosi anni '60 e, a tale proposito, l'imminente riapertura del discoclub Lenny's a Montesilvano potrebbe essere la sede più indicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il revival di Giuliano Supplizi, voce storica de "I Nassa"

IlPescara è in caricamento