rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cultura

Dante Marianacci nuovo presidente della Fondazione Aria

Ecco le sue prime parole: “La mia ambizione è di proseguire nel cammino fin qui percorso con successo nel pieno rispetto dei principi statutari della Fondazione”

C'è un nuovo presidente per la Fondazione Aria, che durante il 2021 ha celebrato il suo decimo anniversario di attività nella produzione di iniziative culturali di respiro internazionale. Dieci anni che hanno portato in Abruzzo ben 220 artisti, raccolti nella recente monografia "Crossroads 2011-2021, Fondazione Aria Crocevia d’Artisti e Culture", pubblicata da Delloiacono Edizioni. Oltre 40 curatori e critici d’arte impegnati in prestigiosi progetti, tra i quali figurano "Arte in Centro", "Silenzio per favore", "Stills of Peace and Everyday Life", "Specchio Arte", "Start Your Collection", "Murap Festival - Muri per l’arte pubblica a Pescara" e tanti altri ancora. Il nuovo presidente è il professor Dante Marianacci, poeta e scrittore con un importante passato da diplomatico, che subentra a Ottorino La Rocca, adesso vice presidente vicario.

“La mia ambizione – ha dichiarato il neo presidente Marianacci – è quella di proseguire nel cammino fin qui percorso con successo nel pieno rispetto dei principi statutari della Fondazione, costituita da imprenditori, intellettuali e artisti, il cui scopo preminente è quello di avvicinare sempre più il mondo dell’imprenditoria a quello culturale, tra l’altro, per «migliorare la qualità della vita intesa come la possibilità dei cittadini di stimolare le capacità intellettive e il desiderio di conoscenza» e per aiutare a «vivere in un più sano rapporto di rispetto con l’ambiente privo di inquinamento acustico ed atmosferico e che assicuri evoluzione nei rapporti sociali, maggiore senso di responsabilità e di appartenenza alla realtà locale». Ringrazio caldamente il presidente uscente, Ottorino La Rocca, e il consiglio di amministrazione della Fondazione Aria per la fiducia che mi è stata accordata”.

Dante Marianacci, oltre ad essere da sempre molto attivo in campo artistico e culturale, è stato dirigente dell’Area della promozione culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, consigliere culturale di diverse ambasciate, direttore e coordinatore degli Istituti Italiani di Cultura all’estero. Oggi vive a Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dante Marianacci nuovo presidente della Fondazione Aria

IlPescara è in caricamento