Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

La pescarese Daniela Musini vince il premio internazionale di Letteratura "Città di Como" con "Mia Divina Eleonora"

La Musini, attrice, scrittrice e attrice, ha primeggiato tra 2.750 autori che nelle varie categorie aggiudicandosi il primo premio per la sezione Teatro con la sua opera teatrale “Mia Divina Eleonora” dedicata alla Duse

L'autrice pescarese Daniela Musini ha vinto il premio Internazionale di Letteratura "Città di Como" con il testo teatrale "Mia Divina Eleonora". 
La Musini, attrice, scrittrice e attrice, ha primeggiato tra 2.750 autori che nelle varie categorie hanno partecipato al prestigioso premio aggiudicandosi il primo premio per la sezione Teatro con la sua opera teatrale “Mia Divina Eleonora” dedicata alla Duse.

Sabato 12 ottobre nella fastosa Villa Olmo, dimora storica prospiciente “quel ramo del lago di Como” di manzoniana memoria, Daniela Musini ha trionfato con il suo appassionato e pluripremiato testo teatrale che ha ricevuto il plauso della giuria fra i cui componenti si annoveravano gli scrittori Andrea Vitali, Pierluigi Panza e Dacia Maraini.

Queste le parole della Musini:

«Sono felice, lusingata e grata di questo riconoscimento prestigioso conferito al mio lavoro teatrale dedicato ad una figura di donna straordinaria, nonché attrice ineguagliabile e imaginifica Musa del sommo Gabriele d’Annunzio».

E proprio dal testo teatrale premiato a Como l'artista abruzzese ha tratto un nuovo intenso monologo dal titolo “Di fuoco e di vento. Elenora Duse l’Imaginifica” con cui sta attualmente calcando con grande successo le scene di vari teatri italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pescarese Daniela Musini vince il premio internazionale di Letteratura "Città di Como" con "Mia Divina Eleonora"

IlPescara è in caricamento