menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cultura e integrazione: presentato a Pescara il film “Timballo”

Nasce il 'Timbascous', piatto dell'integrazione che finisce in un breve film da realizzare nella nostra regione. La nota attrice e produttrice Maria Grazia Cucinotta sarà prossimamente in Abruzzo per le riprese del cortometraggio

Il tipico timballo abruzzese incontra il cous cous e nasce il 'Timbascous', vero e proprio 'piatto dell'integrazione', protagonista del cortometraggio "Timballo", insieme a Maria Grazia Cucinotta, Niko Mucci, Ivan Franek, Nunzia Schiano e Fabio Balsamo.

Le riprese della pellicola di Maurizio Forcella cominceranno la settimana prossima, a Campli, in provincia di Teramo.

L'iniziativa, promossa dall'associazione Itaca, prodotta dall'Officina Azzurra e dalla Bro Company di Napoli e sostenuta dal Comune di Campli, è stata presentata a Pescara. Il lavoro di Forcella è per promuovere il territorio dal punto di vista turistico e dare un messaggio di speranza per il futuro.

Il corto, che verrà girato interamente nel paese del teramano, racconta la storia della cuoca Adelina che ha il sogno di far assaggiare il suo particolare timballo alla conduttrice di un programma televisivo. Ci riuscirà grazie a tre idraulici migranti che la aiuteranno inventando una ricetta, cioè un connubio tra il piatto tipico teramano e il cous cous.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento