rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cultura

Poesia, la premiazione dei vincitori del concorso nazionale "Sinestetica" nell'auditorium Petruzzi: riconoscimento a Serge Pey

L'appuntamento è in programma alle ore 16:30 di mercoledì 25 maggio nell'auditorium Petruzzi del museo delle Genti d'Abruzzo

La premiazione dei vincitori della quinta edizione del concorso nazionale "Sinestetica" per poesia e videopoesia si svolgerà a Pescara nell'auditorium Petruzzi del museo delle Genti d'Abruzzo.
Nel corso della cerimonia, condotta dalla filologa Concetta Meri Leone, il poeta e performer Serge Pey ricevera? il premio di poesia “Citta? di Pescara – Sinestetica” 2022, riconoscimento conferito nelle passate edizioni a Valerio Magrelli, Jean Portante, Vi?ctor Rodri?guez Nu?n?ez e Márcia Theo?philo.

Serge Pey è un teorico della poesia contemporanea e uno dei performer più importanti sulla scena poetica contemporanea.

Molte le onorificenze e i premi ricevuti, tra questi: il Prix International de Poésie Francophone Yvan Goll (2001), il Prix Robert Ganzo de Poésie (2013), il Grand Prix Sgdl de Poésie (2017) e il Prix Guillaume-Apollinaire (2017). Il poeta è presidente della Cave Poe?sie de Toulouse, professore emerito e membro dell’unita? di ricerca mista del Cnrs (centro nazionale di ricerca scientifica). Ha diretto i Chantiers d’art provisoire (cantieri d’arte provvisoria) del Ciam (centre d'initiatives artistiques du mirail) nell’universita? di Tolosa 2 - Jean Jaurès. Il suo lavoro è stato presentato in Francia e in tutta Europa, ma anche a New-York, in Québec, in Messico e a Tokyo. Nel 1980 dà vita, a Tolosa, al “Festival international des poésies contemporaines” e fonda, nel 1981, il movimento “Marches internationales de la poésie”.

Il Concorso nazionale "Sinestetica", organizzato dall’associazione Mira e dal centro di poesia e altri linguaggi con il patrocinio del Comune di Pescara, e? ideato e diretto dal poeta Luigi Colagreco con l'intento di promuovere una visione interdisciplinare e intermediale della poesia. L'iniziativa e? rivolta agli autori di ogni eta? e agli studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado. Le giurie, presiedute dal poeta Loretto Rafanelli, sono composte da autori e studiosi nel campo della letteratura e dell'arte contemporanea. La partecipazione agli incontri è gratuita con uso obbligatorio della mascherina (nel rispetto delle attuali disposizioni governative contro la diffusione del virus Covid-19), fanno sapere gli organizzatori. Per informazioni: associazionemira2005@gmail.com.

«Anche quest'anno il concorso si offre come occasione di incontro e di confronto», dice Colagreco, poeta e direttore artistico del premio, «coinvolgendo importanti personalità del mondo della poesia internazionale. Serge Pey, a cui verrà conferito il “Città di Pescara – Sinestetica” 2022, testimonia nel suo lunghissimo percorso artistico l'esperienza del poeta che esplora, con curiosità e apertura, le diverse scritture della contemporaneità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poesia, la premiazione dei vincitori del concorso nazionale "Sinestetica" nell'auditorium Petruzzi: riconoscimento a Serge Pey

IlPescara è in caricamento