Martedì, 21 Settembre 2021
Cultura

Successo per la serata dedicata alla commemorazione dei Dj e degli artisti della notte scomparsi

L'evento, organizzato dalla DjK association, si è svolto lunedì sera allo stadio del mare di Pescara

Le figlie di Goffredo Travaglini DJ ricevono una targa alla memoria del loro padre

Successo per la serata organizzata dalla DjK association che aveva come scopo quello di commemorare i dj e gli artisti abruzzesi del mondo della notte prematuramente scomparsi della nostra città e della nostra regione.
Un’occasione importante ed unica, ideata allo scopo di ricordare i più grandi dj e personaggi del mondo musicale pescarese e abruzzese che hanno rappresentato e portato in tutta Italia e anche nel mondo gli eventi e la vita notturna della nostra città.

Un'iniziativa di grande valenza umana e sociale per non dimenticare le eccellenze della club culture adriatica che ha caratterizzato un'intera generazione.

«Validi artisti che nella loro vita si sono impegnati a condividere le proprie passioni e la propria professionalità musicale, facendo ballare folle di giovani di ogni provenienza», si legge in una nota della DjK association, «persone amate da tutti che ci hanno lasciato troppo presto per poter dire di aver terminato il loro compito, ma che hanno lasciato un'impronta destinata a rimanere nel tempo». Nell'organizzazione dell’evento la DjK association ha avuto il solido sostegno del presidente dell’Endas Abruzzo, Simone D’Angelo, che da subito ne ha sposato l’idea e l’ha fortemente voluta, coinvolgendo l’assessore comunale al Turismo e ai Grandi Eventi del Alfredo Cremonese.

Intenso e significativo il susseguirsi sul palco degli ospiti, ognuno dei quali ha ritirato una targa dedicata ai suoi cari, esprimendo l'importanza di ricordare con affetto e gratitudine chi non è più con noi. Per Alceste Pasquinelli, «che ha fatto tutto prima di tutti», la compagna Caterina Blasioli. Per Arturo Di Carlo, «un dj nel cuore di tanti», il fratello Nicola Di Carlo: di lui ha detto il consigliere Salvatore Di Pino, vicepresidente della commissione Cultura del Comune che «era una persona in gamba e di grande cuore»; per Claudio Coccoluto, «abbiamo sempre ammirato i tuoi Belo Horizonti», l’amico e collega Simone Vitullo; per Cosma Ricci, «il cultore dell’house music», il padre e la sorella Luigi e Maria Sole Ricci. Di lui ha detto la sorella: «Cosma amava il mare e questa manifestazione sul mare ci fa capire che lui è qui con noi»; per il Guru Enrico Di Paolo, il cui motto era «siamo votati a dare la caramella e non l’incarto», la storica compagna Stefania e l’amico e collega Ruggero Grieco; per Goffredo Travaglini, «un dj che amava la vita», le figlie Magdalena e Caterina Travaglini; per Simone Urban, “la voce rock and roll della dance”, l’amica Liana Verte.

Questo un commento significativo che testimonia le emozioni dei parenti e degli amici dei Dj scomparsi: «Il 4 luglio non il 28 agosto, posticipato causa maltempo, siamo arrivati al 30 agosto ti chiamano "ciao sono Giovanni, avrei il piacere di averti con noi per...". Che bella Pescara, una luce diversa dal Gran Sasso. Il palco, la consolle di Maria Sole, di Caterina, di Ruggero, di Nicola, del signor Ricci, la mia consolle. L'introduzione a voi, l'emozione, gli sguardi quasi impauriti e sulla punta dei piedi a ritirare la targa. Eravate voi a benedire le folle, voi sull'altare e gli altri intorno e di fronte, a ballare sulla musica per chi aveva la classe, quella famosa caramella, la musica quella vera, diversa, quella che non si può comperare. Loro i dj “nuovi-nuovi" senza una tradizione alle spalle a cui potersi riferire: con pochi strumenti a disposizione, ma con una grande immensa passione per la musica. I giovani, la vostra essenza, quel funky che metteva tutti d'accordo. E noi rimasti qui con la voglia di ritornare a vivere, cercando di sopravvivere al vuoto... a ritrovare il suono, la melodia, il vibe. Ieri sera grazie a DjK association abbiamo riacceso il "cervello della musica».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per la serata dedicata alla commemorazione dei Dj e degli artisti della notte scomparsi

IlPescara è in caricamento