rotate-mobile
Cultura

"Cibo e Salute" all'insegna di un regime di vita sano e senza eccessi

Un binomio che offre diversi spunti per un congresso di alto spessore medico e gastronomico. Tra i temi trattati di maggiore interesse, senza dubbio i prodotti "bio"

Ispirati alla figura del compianto medico Nicola Salvatorelli, i relatori del secondo congresso "Cibo e Salute" si sono radunati al Pala Dean Martin per argomentare su questo accostamento che innesca una serie di riflessioni sull'importanza di una sana e corretta alimentazione.
I lavori sono stati introdotti dal sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno.

A presiedere l'assemblea, la Anna D'Antoni, specialista in dieta alcalina. Molto interesse ha suscitato l'allestimento dello spazio espositivo e di degustazione di prodotti biologici.
I vari specialisti che si sono alternati nelle relazioni hanno trattato temi quali lo stress ossidativo, le intolleranze alimentari, tradizione e prevenzione a tavola, dieta e cancro, odontoiatria e meditazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cibo e Salute" all'insegna di un regime di vita sano e senza eccessi

IlPescara è in caricamento