rotate-mobile
Cultura

14 settembre 1943, quelle bombe di 75 anni fa che distrussero Pescara

Dal cielo piovvero centinaia di ordigni sganciati dai B-24 delle truppe alleate statunitensi. Fu una strage di civili innocenti. Soltanto due settimane prima, la città fu bombardata pesantemente

Quanto accaduto il 31 agosto del '43 fu del tutto inaspettato.
Le truppe alleate scoprirono Pescara che  divenne così un obbiettivo sensibile per la sua posizione strategica e per essere in traiettoria della famosa linea Gustav, tracciata dai tedeschi per rifornire i suoi soldati di armi e viveri.
L'attacco aereo trovò impreparata la popolazione che non ebbe tempo di opporre nessuna resistenza e trovare rifugio altrove. La zona a nord del fiume venne smembrata, ma non il bersaglio della ferrovia che miracolosamente restò intatta. 

Pochi giorni dopo quel massacro, l'annuncio dell'armistizio fu salutato dai pescaresi come la fine di un incubo. E invece, il 14 settembre, una nuova incursione dei quadrimotori B-24 Liberator diede il colpo di grazia ad una città già profondamente ferita e quasi interamente distrutta. Stavolta la zona della stazione non venne risparmiata, così come il versante di Porta Nuova, scampato al primo bombardamento. Le "fortezze volanti" volevano eliminare ogni presidio militare e le principali vie di collegamento della Wehrmacht, nome assunto dalle forze armate della Germania nazista. 

Alla fine, a rimetterci la pelle furono migliaia di civili che si erano dati appuntamento ai binari della vecchia stazione ferroviaria per assaltare i treni merci carichi di derrate alimentari destinati al sud. Rasi al suolo numerosi edifici "liberty" che caratterizzavano la Pescara di allora.
Fra questi, l'hotel "Leon d'Oro", ridotto ad un cumulo di macerie. Anche l'istituto "Tito Acerbo", all'epoca dei fatti adibito a caserma di ufficiali dell'aviazione militare, venne centrato dalle armi belliche cariche di potente esplosivo. 

Sono passati 75 anni da quella tragica data. Pescara, da quel giorno, non fu più la stessa.

Foto tratta da Wikipedia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

14 settembre 1943, quelle bombe di 75 anni fa che distrussero Pescara

IlPescara è in caricamento