Cultura Catignano

La giovane pianista Asia Di Gianvittorio ammessa all'Accademia di Santa Cecilia

Appena 18enne, la musicista originaria di Catignano ha adesso l'opportunità di fare un grande passo in avanti dal punto di vista professionale e artistico. Vive da tempo a Pescara, dove studia pianoforte al conservatorio D'Annunzio

Importantissimo risultato per la pianista Asia Di Gianvittorio. La giovane musicista, infatti, ha superato le audizioni di pianoforte per l'ammissione alla prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Tra numerosi candidati, provenienti da tutto il mondo, sono stati ammessi soltanto 4 pianisti, compresa la talentuosa abruzzese. Asia è originaria di Catignano anche se vive da tempo a Pescara, dove studia pianoforte al conservatorio D'Annunzio (dovrebbe finire la triennale nel prossimo mese di ottobre).

Appena 18enne (è nata nel dicembre del 2000), ha adesso l'opportunità di fare un grande passo in avanti dal punto di vista professionale e artistico. Soddisfazione per questo risultato è stata espressa dalla Music & Art International Academy, di cui la Di Gianvittorio è allieva: la scuola di musica, diretta dal Maestro Giuliano Mazzoccante, ha fatto sapere di essere "estremamente felice per l'obiettivo raggiunto" da Asia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giovane pianista Asia Di Gianvittorio ammessa all'Accademia di Santa Cecilia

IlPescara è in caricamento