rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cultura

"L’amore è una danza", il nuovo romanzo della pescarese Maria Orlandi

È una storia d’amore ambientata a Boston e dolcemente narrata attraverso i luoghi simbolo di questa città: le caratteristiche vie di Beacon Hill, la splendida baia, i lussureggianti Giardini pubblici

È uscito il nuovo romanzo della giornalista Maria Orlandi, una storia d’amore ambientata a Boston e dolcemente narrata attraverso i luoghi simbolo di questa città: le caratteristiche vie di Beacon Hill, la splendida baia, i lussureggianti Giardini pubblici. “L’amore è una danza” racconta, con la consueta ironia della sua scrittrice, un amore passionale e difficile, ma riflette anche sull’amicizia, il sentimento di inadeguatezza e le relazioni familiari. Al centro della storia i due protagonisti: Christine e Jordan, opposti e inevitabilmente attratti l’una dall’altro. Christine è una giovane donna, indipendente e orgogliosa. Lavora come interior designer a Boston, città che adora osservare dal Lookout Rooftop Bar il sabato sera, quando esce per l’aperitivo con la sua amica Eleanor.

Non ama i sentimentalismi, non crede nel principe azzurro e, soprattutto, non si sognerebbe mai di perdere la testa per un pallone gonfiato come Jordan Black. Jordan è un ballerino e coreografo con la fama di latin lover. Apparentemente pieno di sé, sotto quell’aspetto da spaccone nasconde una storia di vita familiare complessa e un animo sensibile e passionale, capace di amare oltre ogni aspettativa. Intorno a loro ruotano e si intrecciano le amicizie, con i dubbi su cosa che sia lecito confidare anche alla migliore delle amiche, le famiglie, con il bagaglio di insicurezze che spesso possono contribuire a “riempire” e le coraggiose scelte di vita, che talvolta cambiano il percorso disegnato per ognuno di noi.

“L’amore è una specie di danza, uno di quei balli a due in cui, affinché la coreografia risulti armoniosa, è indispensabile muoversi in sincronia, magari con movimenti diversi ma seguendo lo stesso ritmo, lo stesso tempo per non rischiare di ritrovarsi a ballare da soli in un angolo buio della grande sala della festa che è la vita”. Maria Orlandi, nata a Pescara nel 1978, è laureata in Scienze della comunicazione e iscritta all'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo. Dal 2006 lavora come giornalista e ufficio stampa libero professionista, collaborando con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali. Ama la musica, i romanzi di Jane Austen (e non solo), le commedie romantiche e il lieto fine. Ha già pubblicato il libro di poesie 'Un cuore tra gli altri' (Edizioni Youcanprint) e il romanzo 'Non è mai tardi per un sogno' (Edizioni Masciulli).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L’amore è una danza", il nuovo romanzo della pescarese Maria Orlandi

IlPescara è in caricamento