rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cultura

Adolfo De Cecco tra i 46 artisti selezionati da Musicultura

Il cantautore pescarese è stato scelto dopo l'ascolto di 1.200 canzoni. Con lui anche altri due abruzzesi: Andrea Di Giustino e Mugli. La finalissima si terrà a giugno a Macerata

E' stata resa nota la rosa dei 46 artisti che hanno superato le selezioni della XXVI edizione di Musicultura, il Festival della Canzone Popolare e d'Autore che sempre scopre e promuove i nuovi protagonisti della canzone. Dopo l'ascolto di oltre 1.200 canzoni, la giuria del Festival ha emesso il verdetto, e annuncia i nomi dei concorrenti che hanno superato la prima fase del concorso.

''Come sempre abbiamo aperto l'obiettivo sul nostro Paese - ha detto il direttore artistico del Festival Piero Cesanelli - Generi, tradizioni, sonorità di molteplici tipologie hanno confermato la certezza che la creatività esiste ed è in buona salute, siamo pronti a creare la nuova generazione della canzone d'autore Doc''.

Tra i 46 artisti selezionati per le audizioni live figura anche il cantautore pescarese Adolfo De Cecco. Ci sono inoltre altri due abruzzesi: Andrea Di Giustino da Sulmona e Mugli da Giulianova.

Al termine delle audizioni saranno proclamati i 16 finalisti che verranno giudicati dal pubblico e dal Comitato di Garanzia di Musicultura composto da Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Max Gazzè, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Marta Sui Tubi, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Sandro Veronesi, Federico Zampaglione (Tiromancino).

Solo per 8 giovani artisti si apriranno le porte dell'Arena Sferisterio di Macerata, dove si svolgeranno le serate conclusive del 19, 20 e 21 giugno della XXVI edizione di Musicultura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adolfo De Cecco tra i 46 artisti selezionati da Musicultura

IlPescara è in caricamento