rotate-mobile
Cucina

Trippa alla pennese: una ricetta tradizionale con salsa di pomodoro e aromi

Uno dei piatti tipici del centro vestino

La trippa alla pennese è un tipico piatto dell’area centro vestina. Essenziale la trippa di vitello, protagonista della pietanza, insieme a sala di pomodoro molto densa e aromi.

Per prepararla è necessario lavare la trippa almeno cinque in volte: tre in acqua calda e due in acqua fredda.

Successivamente bisogna tagliare delle striscioline di trippa da far soffriggere in poco olio con cipolla e sedano tritati finemente.

Rosolata la trippa, aggiungere prezzemolo, alloro, maggiorana, mentuccia, peperoncino e pomodoro.

Aggiungere l’acqua e lasciar cuocere per circa due ore.

A fine cottura, far riposare la trippa per una decina di minuti.

Infine servire con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trippa alla pennese: una ricetta tradizionale con salsa di pomodoro e aromi

IlPescara è in caricamento