rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cucina

Pallotte cac e ov: le polpette abruzzesi al formaggio, che fanno impazzire tutti

Fatte di formaggio, rigorosamente pecorino, e uova, poi fritte e condite con la salsa al pomodoro, sono una delle ricette più note della tradizione, da realizzare facilmente con pochi ed economici ingredienti

Le pallotte cac e ov – cacio e uova – sono polpette tipiche della cucina abruzzese. Delle palline fatte di formaggio e uova, che trionfano nei giorni di festa sulle tavole d’Abruzzo, un comfort food irrinunciabile, con cui tutti presto o tardi si mettono alla prova ai fornelli.

Vanno composte, poi fritte e in seguito ripassate al sugo di pomodoro per renderle ancor più sontuose. Ma qual è la ricetta originale delle pallette cac e ov? Tramandata di generazione in generazione, ogni persona ha più o meno rivisitato qualche dettaglio, vi sveliamo una ricetta, con ingredienti e procedimento, per ottenere delle buonissime pallette di cacio e uova fatte in casa con amore.

Ricetta

Ingredienti

  • 200 grammi di pecorino abruzzese semi stagionato e grattugiato
  • 200 grammi di parmigiano grattugiato
  • 400 grammi di mollica di pane raffermo
  • 6 uova
  • Latte per ammollare il pane
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • Salsa di pomodoro (sedano, carota, cipolla, basilico, pomodoro)

Procedimento

Preparare una salsa di pomodoro con olio, pomodoro, sedano, cipolla e basilico in un tegame.

Intanto bagnare la mollica di pane nel latte e farla ammorbidire in una ciotola grande.

Aggiungere i formaggi, uova, prezzemolo, aglio tritato, pepe e noce moscata. Mai mettere il sale, perché il pecorino è già sapido.

Amalgamare l’impasto, farlo riposare in frigo per una notte. Il giorno seguente formare delle polpette di pari dimensione e schiacciarle leggermente.

Ripassarle in farina, uova sbattute e pane grattato per poi friggerle fino a che saranno dorate.

Asciugare l’olio e inserire le polpette nel tegame con il sugo di pomodoro per farle insaporire.

Servire calde.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallotte cac e ov: le polpette abruzzesi al formaggio, che fanno impazzire tutti

IlPescara è in caricamento