rotate-mobile
Cucina

Calcionetti: la ricetta dei ravioli dolci abruzzesi

Con crema, ceci, castagne o marmellata d’uva, vediamo come si preparano i famosi calcionetti abruzzesi

I calcionetti sono dolci tipici della tradizione abruzzese, vantano la forma di un raviolo e il loro ripieno può essere a base di crema, ceci, castagne o marmellata d’uva.

Chiamati anche caggionetti, o li caggiunitt, sono dolci delle festività natalizie, ma già nei mesi precedenti il Natale in molti si cimentano nella produzione di questi sfiziosi dolcetti. Come si preparano? Vi sveliamo la ricetta dei calcionetti con ingredienti e procedimento, ricordando che ogni famiglia ha la sua personalissima visione e tradizione per prepararli alla perfezione.

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • Olio
  • Vino bianco
  • Mezza bustina di lievito
  • 300 g di castagne
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 1 bicchierino di vino cotto
  • 150 g di zucchero
  • 50 g mandorle dolci
  • 1 bicchierino di liquore
  • 1 presa di cannella

Procedimento

Unire in una ciotola farina, olio e vino bianco e ottenere un impasto liscio e sodo. Stendere sfoglie molto sottili.

Si passa al ripieno: far scaldare il vino cotto in una pentola dove aggiungere mandorle, cioccolato, cannella, castagne spellate e liquore. Mescolare il composto e renderlo omogeneo. Lasciarlo riposare per un paio d’ore. Motivo per cui si può preparare il ripieno anche il giorno prima.

Fare dei quadratini di circa 4 o 5 centimetri aiutandosi con delle formine. Farcire con una pallina di ripieno e poi ripiegare la sfoglia creando dei triangoli.

Infine friggere i calcionetti in abbondante olio di semi in una padella alta, far raffreddare e gustare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcionetti: la ricetta dei ravioli dolci abruzzesi

IlPescara è in caricamento