Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Zanni

Zanni: rapina un suo cliente, arrestato spacciatore pescarese

Spacciava droga a credito a Zanni, e quando uno dei suoi clienti tossicodipendenti non poteva pagare un debito di 200 euro, ha pensato bene di rapinarlo minacciandolo con un coltello.In manette è finito un 30enne pescarese

Uno spacciatore di 30 anni di Pescara, V.P, è stato arrestato dai Carabinieri di Pescara Scalo con l'accusa di rapina e spaccio di stupefacenti.

L'uomo, infatti, dopo una serie di indagini condotte dai militari pescaresi, non solo spacciava regolarmente a Zanni, ma addirittura in un'occasione ha rapinato un suo cliente minacciandolo con un coltello facendosi consegnare un orologio ed un bracciale in oro. Il debito era di circa 200 euro.

Grazie alla perquisizione domiciliare i militari della stazione hanno recuperato anche la refurtiva.

Arresto rapina spacciatore

Non ci sono foto disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanni: rapina un suo cliente, arrestato spacciatore pescarese

IlPescara è in caricamento